Crea sito

Il progetto nasce dalla constatazione che molti calabresi si sentono cittadini europei solo quando vengono a diretto contatto con le opportunità finanziarie che l’Unione mette a disposizione attraverso i fondi strutturali. A questa concezione, frutto di una scarsa riflessione – e spesso di una scarsa conoscenza – sul vero significato delle istituzioni europee, si contrappone l’idea di fondo del progetto che vuole stimolare i cittadini calabresi a pensare all’Europa allargata come uno spazio comune fatto di valori etici e politiche prima che di strumenti operativi e sostegni finanziari.
Lo scopo del progetto è quindi quello di rendere espliciti e sviluppare i collegamenti tra i valori etici e la politica e di promuovere la cittadinanza europea attiva attraverso un nuovo e più profondo modo di vedere le opportunità offerte dall’Unione Europea. Per questo motivo, nella certezza che solo ricostruendo le motivazioni che hanno indotto gli stati membri a costruire l’Unione, i cittadini calabresi potranno comprenderne sino in fondo lo spirito, l’idea progettuale si rivolge ai seguenti gruppi- target:
– comunità locali (10 comuni calabresi)
– scuole (10 scuole calabresi)
– associazioni e agenzie per l’animazione territoriale (20 associazioni)
I beneficiari diretti saranno i cittadini delle comunità calabresi (almeno 200), gli studenti delle scuole (almeno 200) e i responsabili e gli operatori delle associazioni (almeno 150). Alla sua conclusione, il progetto dovrà aver significativamente avvicinato i cittadini calabresi all’Unione Europea, intesa non più come un’ulteriore forma di assistenza ma una comunità allargata, con una storia e un’identità comune, che supera i nazionalismi ma non cancella, anzi valorizza, le tradizioni e lo spirito locale ed esalta l’innovazione. L’impatto previsto è, pertanto, un mutamento radicale nella coscienza dei cittadini che beneficeranno del progetto, i quali potranno a loro volta divenire agenti d’informazione comunitaria e cittadini europei attivi presso le proprie comunità locali. Tale mutamento sarà concretizzato dalla costituzione, anche informale delle antenne locali, che potranno proseguire gli obiettivi progettuali e sono la motivazione prima alla terza voce del titolo di tale proposta: Azione.

VISITA il SITO WEB DEL PROGETTO