Crea sito

tratto da : “Introduzione. Il valore dell’istruzione universitaria” di Pietro Fantozzi

“. . . L’obiettivo di questa pubblicazione, sostenuta dall’Associazione fra gli ex Consiglieri regionali, è quello di offrire una riflessione documentata sulla condizione del sistema universitario calabrese, nella consapevolezza che quanto accade in Calabria è collegato a ciò che avviene nel resto del Paese, in Europa e nel mondo (Moscati, Regini, Rostan, 2010). Parliamo di sistema universitario calabrese non per sostenerne l’esistenza ma per proporre un approccio teorico che proponga la necessità di pensare anche il livello terziario dell’istruzione come sistema coerente di formazione. La coerenza nell’organizzazione universitaria dovrebbe essere ricercata: all’interno dei singoli corsi di laurea, soprattutto nel passaggio dalla laurea triennale a quella specialistica; fra corsi di laurea diversi e/o attivati da atenei differenti ma diretti potenzialmente alla stessa popolazione studentesca; nei rapporti con il territorio, le sue vocazioni e potenzialità economiche e sociali.
Ricordando considerazioni più generali sull’utilità di ragionare sull’istruzione come sistema, riteniamo che “un sistema scolastico esiste prima di tutto sotto forma di progetto, come realtà ideale costruita attraverso un insieme di elementi di base articolati tra loro in modo da riuscire a conseguire necessariamente determinati risultati e obiettivi. Poco importa dunque lo stadio di sviluppo dei sistemi scolastici nella realtà” (Bottani, Rosen, 2011). Le domande cui si cerca di dare risposta, con una modalità prevalentemente descrittiva, sono essenzialmente tre: come sono cambiate nel tempo la domanda (il numero delle iscrizioni, la provenienza scolastica e territoriale degli studenti, le loro performance) e l’offerta formativa degli atenei calabresi, cosa viene offerto ai giovani calabresi che intendono proseguire gli studi dopo il diploma senza allontanarsi dalla propria regione e, se esistono, quali sono le strategie di crescita e di sviluppo coerente che la formazione universitaria intende perseguire in questa regione . . .